Questa è la quinta newsletter del GAL Valli Marecchia e Conca. Uno strumento per i cittadini che vogliono conoscere le opportunità di sviluppo del territorio, l’operato del GAL, le iniziative riguardanti il paesaggio e lo sviluppo sostenibile, gli eventi e le novità dai Comuni.



NovitĂ  dal GAL

RicettivitĂ  e Agroindustriale – i bandi aperti del GAL

Sono due i bandi aperti attualmente, rivolti alle imprese che vogliono investire nel turismo e nel settore alimentare:

“Strutture ricettive extralberghiere e all’aria aperta” (Az.19.2.02.08)
di cui possono essere beneficiari micro e piccole imprese (escluse le aziende agricole).

“Investimenti in aziende agroindustriali” (Az.4.2.01)
di cui possono essere beneficiarie le imprese che svolgono attività di commercializzazione e/o trasformazione di prodotti agricoli sia in entrata che in uscita.

E’ possibile scaricare i documenti e avere maggiori informazioni a questo link:
www.vallimarecchiaeconca.it/bandi-e-azioni/bandi-leader


E’ uscita la graduatoria del bando sugli
“Investimenti in aziende agricole in approccio individuale e di sistema”

Il Consiglio di Amministrazione del GAL Valli Marecchia e Conca, con verbale n. 04 del 06 marzo 2018, ha approvato la graduatoria delle domande relative al bando “Investimenti in aziende agricole in approccio individuale e di sistema” (Tipo di operazione 4.1.01). Il documento è disponibile a questo link


Il GAL cerca un progettista Leader 

Il GAL Valli Marecchia e Conca indice una selezione, mediante avviso pubblico, per l’assunzione tramite contratto di lavoro subordinato a tempo indeterminato, per la copertura di n. 1 posto a tempo parziale di “Progettista leader” del GAL.

A questo link è possibile scaricare il documento con tutte le informazioni
www.vallimarecchiaeconca.it/selezione-progettista-leader/


Agricoltura in Valmarecchia e Valconca, presentazione delle opportunitĂ  offerte dal GAL presso la sede di banca Valconca

Il 15 marzo 2018, dalle 17 alle 19, verranno illustrate le opportunità offerta dal GAL per l’agricoltura in Valmarecchia e Valconca, presso la sede di Banca Popolare Valconca, a Morciano di Romagna.
Per maggiori informazioni, clicca qui


Partecipa anche tu!

Si sono conclusi ieri i focus group che hanno dato inizio al percorso partecipato finalizzato alla definizione degli elementi identitari delle Valli Marecchia e Conca.  Sono stati 5 gli incontri in Valmarecchia e Valconca, che hanno visto l’adesione di piĂą di 70 persone tra cittadini, rappresentanti di Associazioni e Istituzioni.

Per tutti i coloro che hanno partecipato, il GAL Valli Marecchia e Conca, in collaborazione con il teatro sociale di Novafeltria e l’Associazione l’arboreto (che ne cura la stagione teatrale) vi è la possibilitĂ  di assistere gratuitamente allo spettacolo “Tutto quello che so del grano”, previsto per venerdì 23 marzo a Novafeltria. Per maggiori informazioni, contattare il GAL all’indirizzo info@vallimarecchiaeconca.it

Il GAL, nel ringraziare tutti coloro che hanno contribuito al percorso partecipato, anticipa che i prossimi incontri sono previsti nel mese di Aprile e avranno l’obiettivo di costruire le Mappe del Vissuto. Vere e proprie mappe geografiche che descrivono il territorio con l’uso di storie, emozioni, ricordi e informazioni, fornite dai partecipanti.


Strumenti di comunicazione del GAL

Sono online la Pagina Facebook, i profili Instagram e Twitter del Gal Valli Marecchia e Conca. Da oggi basta un semplice click per essere aggiornati sulle novità e le opportunità offerte dal Gal e dal territorio, oltre a conoscere qualcosa di più dei nostri #paesaggidavivere

Facebook

Instagram

Twitter


Bandi del PSR in scadenza 

4.1.03 Invasi e reti di distribuzione
4.3.02 Infrastrutture irrigue
1.1.01 Sostegno alla formazione professionale e scambi interaziendali
4.1.04 Investimenti per la riduzione di gas serra e ammoniaca

A proposito di Paesaggio

Un progetto del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi per raccontare “I popoli del parco” 

Un contenitore dove confluiscono le ricerche svolte negli anni dall’Ente Parco: mostre, interviste, recupero di archivi fotografici storici, tutto ciò che aiuta a ricostruire e tutelare un patrimonio di conoscenze e di esperienze che altrimenti andrebbe perduto, nella consapevolezza che la conoscenza del passato, delle proprie radici costituisce un elemento imprescindibile per costruire il senso di appartenenza ad un territorio ed è essa stessa elemento di valorizzazione del territorio.
www.popolidelparco.it 


Memorie della Linea Gotica

Gli eventi bellici della Seconda Guerra Mondiale connessi alla Linea Gotica Orientale hanno segnato profondamente la storia del territorio della Valconca e la memoria dei suoi abitanti. I Comuni di Montescudo–MonteColombo, Gemmano, Montegridolfo e San Clemente, con il sostegno della Regione Emilia-Romagna (Legge per la Valorizzazione della Memoria del Novecento), hanno deciso di dar vita a “Vivere e abitare in tempo di guerra lungo la Linea Gotica”, progetto che vuole promuovere la trasmissione e valorizzazione della memoria collettiva della comunità e dei luoghi coinvolti negli eventi bellici del settembre 1944.
www.memorielineagotica.it


Il patrimonio italiano si arricchisce di 5 nuovi Paesaggi rurali storici e di una Pratica agricola tradizionale.

Dopo il via libera dell’Osservatorio nazionale del paesaggio rurale, il Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali ha predisposto i decreti che determinano l’iscrizione nel Registro della Fascia pedemontana olivata fra Assisi e Spoleto, della Pratica Agricola Tradizionale Piantata Veneta, del Paesaggio della Pietra a Secco dell’Isola di Pantelleria, del Parco regionale Storico agricolo dell’Olivo di Venafro, del Paesaggio policolturale di Trequanda e del Paesaggio rurale storico di Lamole in Chianti.

Per maggiori informazioni, clicca qui

Cosa accade nel territorio

Consultate la nostra pagina aggiornata con tutti gli eventi che ci vengono segnalati dal territorio
www.vallimarecchiaeconca.it/cosa-accade-nella-valmarecchia-e-nella-valconca

I Comuni, le Pro-Loco, le Associazioni, i Musei dei 18 comuni compresi nel territorio del GAL, che desiderano comunicare i propri eventi attraverso questa newsletter, possono inviare le informazioni all’indirizzo info@galvallimarecchiaeconca.it 



Ti scriviamo dall’indirizzo info@vallimarecchiaeconca.it 

Perché ricevi questa newsletter?
Se desideri inoltrare questa newsletter ad un amico, clicca qui
Se non desideri piĂą ricevere la nostra newsletter, cancellati

*|IF:REWARDS|* *|HTML:REWARDS|* *|END:IF|*