E uno dei tanti frammenti di calcare marnoso trascinato dalla colata gravitativa e arenatosi contro il massiccio del Monte Pincio – Monte Perticara. E’ possibile visitare la vetta, a 883 metri sul livello del mare.

Nel castagneto sono stati rinvenuti manufatti preistorici e materiali archeologici: selci, frammenti di ceramiche, spille e monete romane. Famoso fra gli arrampicatori per il tipo di roccia, ottima arenaria, molto lavorata, e per il tipo di arrampicata.

Come il Monte Pincio di Talamello è sede di numerosi percorsi da mountainbike e per il trekking, per maggiori informazioni consultate il sito ufficiale della ComunitĂ  Montana dell’Alta Valmarecchia nella sezione itinerari.

Guarda le immagini del Monte Aquilone su Instagram