Il Gal Valli Marecchia e Conca ha partecipato, assieme ad altri 3 Gal emiliano romagnoli, ad una missione di conoscenza nella regione spagnola della Galizia, con lo scopo di approfondire le conoscenze e le competenze sulla promozione dei cammini storici.

Il viaggio, non a caso, ha toccato Santiago de Compostela, una dei modelli europei di valorizzazione turistica del territorio.

L’occasione ha permesso ai Delegati di confrontarsi con numerosi soggetti del territorio: il Comune di Santiago de Composatela, nella figura del Vice-sindaco Marta Lois, il Rappresentante dell’Autorità di gestione regionale, il GAL Pontevedra Norte, l’Ufficio del Turismo ed i referenti della società “Turismo de Galicia” che gestisce le attività di promozione della Regione galiziana.

La missione ha avuto modo inoltre di visitare parti del Cammino e di apprezzare la qualità della segnaletica, del percorso e delle strutture di accoglienza, allo scopo di acquisire ulteriori importanti informazioni in vista di un possibile progetto di cooperazione regionale di valorizzazione dei cammini, di cui anche l’Emilia Romagna conserva un importante testimonianza.