Si comunica che, con riferimento al bando “Interventi per la salvaguardia del patrimonio paesaggistico e storico” (Tipo di operazione 19.2.02.07) a seguito dell’emergenza epidemiologica dovuta al COVID-19, il C.d.A. del G.A.L. Valli Marecchia e Conca, con verbale n. 01 del 18/01/2021, ha deliberato la modifica dei termini previsti al Paragrafo 13.2 del bando, prorogando il termine per la comunicazione dei dati relativi all’avvenuto rilascio o efficacia del titolo abilitativo al giorno 15/02/2021 – ore 12:00.

 

AZIONE SPECIFICA A.2.2

Attuazione in ambito Leader del tipo di operazione 19.2.02.07
INTERVENTI PER LA SALVAGUARDIA DEL PATRIMONIO PAESAGGISTICO E STORICO

Tempistica prevista
Pubblicazione bando: 16/06/2020 – Scadenza bando 16/09/2020, ore 12:00 – PROROGATA AL 16/11/2020, ore 12:00

Beneficiari
Imprese agricole singole o associate, PMI singole o associate; Proprietà collettive; Consorzi privati,  associazioni e fondazioni senza scopo di lucro; imprese in forma singola o associate, consorzi; società (di persone, di capitale, cooperative e consortili) e i consorzi, definibili come micro, piccole e medie imprese.

Localizzazione interventi
Intero territorio del GAL Valli Marecchia e Conca.

Condizioni di ammissibilità
I beni o le aree oggetto di intervento che presentano un interesse artistico, storico, archeologico o etno-antropologico particolarmente importante, o rivestire un interesse paesaggistico, in quanto espressione della storia, dell’arte e della cultura locale, qualora ascrivibili ad aree o nuclei “rurali”.
Nel caso di immobili e/o manufatti l’epoca della loro costruzione deve essere antecedente all’anno 1970.
Gli interventi potranno interessare anche spazi esterni di pertinenza delle tipologie d’intervento.
Per tutte le aree e i beni oggetto di intervento, dovrà essere garantita una fruizione pubblica, per tutta la durata del vincolo di destinazione (10 anni per i beni immobili, 5 anni per le attrezzature e i beni mobili).

Costi ammissibili (a titolo non esaustivo)
– Opere edili di recupero, di ristrutturazione e di riqualificazione di elementi tipici, manufatti, immobili, inclusi gli spazi pertinenziali, di interesse storico paesaggistico;
– Acquisto e posa in opera di impianti, macchinari, arredi ed attrezzature funzionali agli interventi realizzati, compreso hardware e software.

Risorse finanziarie
Budget bando: euro 210.000,00

Sostegno
Il sostegno, in forma di contributo in conto capitale, sarà pari al:
40% della spesa ammissibile per PMI in forma singola o associata;
60% della spesa ammissibile per soggetti privati senza scopo di lucro e per i soggetti indicati in precedenza qualora ricorrano le seguenti condizioni:
– Progetti presentati da giovani con età non superiore a 40 anni;
– Investimenti collettivi;
– Interventi in zone soggette a vincoli naturali o altri vincoli specifici di cui all’art. 32 del reg. 1305/2013.
La spesa ammissibile va da un minimo di euro 10.000 a un massimo di euro 50.000.

Modalità presentazione delle domande di sostegno
On line compilando la specifica modulistica prodotta dal SIAG РSistema Informativo Agricolo di AGREA. Per poter compilare la domanda on line ̬ necessario farsi accreditare alla piattaforma con procedure Agrea.

Scarica il bando e gli allegati in pdf

Scarica gli allegati in word

Il bando è scaduto il giorno: 16/11/2020 12:00