Le gomme del mio babbo

Home/Le gomme del mio babbo
Pennabilli

Io abito in periferia vede ero figlia di un cavatore. Aveva una piccola cava e usava mezzi ogni qualvolta venivano dismessi, con gomme enormi (eravamo agli inizi degli anni ’70).  Quando arrivava la primavera ero la bambina più ambita del paese perché volevano le gomme per i falò di San Giovanni. C’era infatti una gara tra i falò che rappresentavano 3 luoghi del paese. Tutti volevano le gomme del mio babbo!

 

Cinzia Dori