Fabio Tombari “Sciaparel”

Home/Fabio Tombari “Sciaparel”
Rio Salso - Ca' Battistoni, Mondaino

Fabio Tombari da Fano si trasferì a Mondaino quando sposò Angela Bussetto che abitava a Rio Salso. Lo chiamavano “Sciaparel” perché scriveva storie con linguaggio semplice, adatto anche ai bambini. Malgrado ciò, fino agli anni ’40 i suoi libri erano richiestissimi e venduti in tutta la nazione. era anche un tipo scherzoso. Inventò la parola “Marchignolo” perché casa sua era 3/4 in Romagna e 1/4 nelle marche. Però la corrispondenza arrivava in gran parte da Tavullia, perché il postino di Mondaino scendeva a Rio Salso solo una volta a settimana.

Enrico Chiaretti