Il GAL Valli Marecchia e Conca ha avviato un importante progetto di cooperazione europea per la formazione e lo scambio di buone pratiche sull’approccio ecomuseale. 

Un approccio che prevede la valorizzazione del patrimonio materiale e immateriale di un territorio attraverso un lavoro di ricerca e divulgazione realizzato a stretto contatto con le comunità. Un progetto triennale realizzato con altri GAL italiani, svedesi, norvegesi, inglesi e cechi che coopereranno per coinvolgere operatori locali impegnati nella valorizzazione del territorio. Essi avranno modo di visitare diversi casi studio europei e sperimentare pratiche di valorizzazione nei propri contesti, anche attraverso il coinvolgimento diretto delle scuole.